HANSJÖRG AUER IN SOLITARIA SUL LUPGHAR SAR WEST

L’alpinista austriaco sale la parete Ovest del Lupghar Sar nel Karakorum

 

Hansjörg Auer ce l’ha fatta! Il fuoriclasse austriaco è riuscito nell’impresa di salire in solitaria il Lupghar Sar West nel Karakorum in Pakistan occidentale. La montagna, con i suoi 7184 metri è una delle cime più alte dell’Hunza Valley ed è stata scalata per la prima volta nel 1979 da una cordata tedesca capitanata da Hans Gloggner.

 

 

Temprato dalle durissime solitarie sulle alpi (la più famosa di queste è la salita in free-solo della via” Attraverso il Pesce”), il 34enne della valle di Öztal ha deciso di portare il suo gioco al livello successivo, andandosi a confrontare con le grandi montagne del Karakorum. L’idea di scalare in solitaria il Lupghar Sar era nata dopo la salita del Kunyang Chhish East (7400m) con suo fratello e Simon Anthamattgen nel 2013, ma ci sono voluti ben cinque anni di allenamenti e sacrifici prima di poter portare a termine un progetto di tale portata.

 

 

“C’è una grande differenza tra mettersi in viaggio da solo per salire in solitaria una montagna, ed andare in spedizione con dei compagni e poi decidere di scalare per conto tuo… durante una spedizione si passa l’80% del tempo al campo base. Quando hai una squadra di amici con te  è più facile affrontare quel  tutto questo tempo libero … Ma questa volta non potrò contare sui miei compagni e questo conferisce al progetto un gusto molto speciale”. Infatti per quello che ha considerato il “prossimo passo” nel suo alpinismo il forte austriaco è partito alla volta del Lupghar Sar il 15 giugno accompagnato solamente da un cuoco ed alcuni portatori. Arrivato al campo base posto a 4500m, non ha perso tempo ed ha subito iniziato l’acclimatamento. Questa fase di preparazione è terminata solo alcuni giorni fa  trascorrendo tre notti attorno ai 6000m sulla cresta Sud-Ovest di La Rochelle, posizione strategica dalla quale Auer ha potuto verificare anche l’accesso alla parete Ovest. Ieri finalmente la notizia, direttamente dallo stesso Hansjörg tramite i suoi canali social: ” Ho scalato la parete Ovest del Lupghar Sar per la prima volta. Questa salita è molto speciale per me, perché è stata il sogno dei miei ultimi 4 anni. Ho sempre voluto sapere come ci si sente ad essere soli in alta quota. E sono felice di aver fatto questa esperienza”. Un alpinista che non smette mai di sorprenderci e che ha fatto delle sue imprese temerarie  il proprio marchio di fabbrica, non vediamo l’ora di avere più notizie di questa sua spedizione e naturalmente dei suoi prossimi progetti.

2018-07-09T11:58:36+00:00