PRIMA SALITA INTEGRALE DELLA EST DEL MOUNT FAY PER LINDIC, PAPERT E HARRIGTON

The Sound of silence è più di una ardita via di misto sul Monte Fay (3235 m)nelle Rocky Mountains Canadesi… si tratta di un regalo fatto da tre amici e compagni di cordata alla memoria di Marc-Andrè Leclerc.

Questa via che supera l’intera parete Est della montagna, era appunto stata tentata da Leclerc e Luka Lindic nel 2016. Ma a causa delle difficili condizioni i due scalatori erano stati costretti a rinunciare al loro  progetto.

La prematura scomparsa di Marc-Andrè insieme ad Ryan Jonson nel marzo del 2018 in Alaska, aveva fatto scivolare nel dimenticatoio questa via incompiuta.

Quando lo scorso fine marzo  Lindic e Papert  sono tornati in Canada, hanno incontrato Brette Harrington (ex fidanzata di Leclerc), e mossi dallo stesso obiettivo i tre alpinisti hanno deciso unire le forze e terminare il progetto sulla parete Est del Mount Fay.

 

 

Lunga 1100 metri con difficoltà fino all’M8 e WI5, “The Sound of Silence” una linea  impegnativa sia per la lunghezza sia per la qualità non sempre eccezionale della roccia. Segue inizialmente una via già esistente aperta da Barry Blanchard, David Cheesmond e Carl Tobin negli anni ‘80, poi dove questa inizia a traversare nettamente verso destra, si distacca e prosegue direttamente fino alla cima.

Un ottimo modo per Luka, Ines e Brett di ricordare un grande amico e forte alpinista che ci ha lasciato troppo presto.

“Abbiamo salito alcuni tiri pazzeschi e ripidi, e abbiamo trascorso una notte da qualche parte circa 250 metri sotto la vetta. Il secondo giorno abbiamo dovuto lottare abbastanza per superare la roccia molto marcia e molto ripida. La tempesta di neve che ci ha colpiti a mezzogiorno ha soltanto aggiunto qualcosina alll’esperienza. Quando ho superato l’ultimo strapiombo per aggirare la cornice ho iniziato a gridare come un matto dalla pura felicità. Ben presto, le ragazze congelate mi hanno raggiunto e abbiamo gridato insieme per la felicità. Sentivo che Marc Andre era lassù con noi, e non avrei potuto immaginare di effettuare questa salita in un modo migliore.” L.Lindic

 

 

Fonte: https://www.planetmountain.com/it/notizie/alpinismo/canada-est-del-mount-fay-finalmente-salita-harrington-lindic-papert.html

2019-04-11T13:05:36+02:00